Skip to content
marzo 4, 2013 / marcognora

diamoci da fare!!!

Oggi penso che il tempo sia galantuomo.

E’ una bella giornata per finire la potatura degli alberi, raccogliere sterpi e rami da terra, pulire il posto dove andranno i piselli e cominciale a preparare il terreno, provare a fresare il terreno dove dovrò seminare l’insalata e gli spinaci.

Mi chiedo di quante ore sia fatta una giornata… non riuscirò a fare tutto, come al solito.

Per chi non ha molta esperienza di orto ( ed io sono quasi tra questi) è importante valutare, prima di muovere il terreno, valutare se questo è sufficientemente asciutto. Guai muovere la terra bagnata! Prendete la vostra inseparabile vanga e piantatela per terra, girate una zolla. Valutate la compattezza del terreno. Provate a spaccarlo con la mano, valutatene l’umidità, verificate che si spezzi agevolmente. Se la massa è troppo umida, compatta lasciate stare…. a meno che non vi siete imbattuti in un blocco di argilla…

Se possibile girate la terra… lavorando di vanga cercate di frantumarla il più possibile.  Quello che è fondamentale è che la parte viva e fertile del terreno si limita ai soli primi 15 centimetri…. Non occorre scavare come talpe, Restate in superficie.

Appena possibile seminate. Ricordarsi di seminare l’insalata e gli spinaci in calare di luna… grosso modo fina al 10 marzo, mentre per i piselli penso sia meglio aspettare il crescere di luna…

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: